Se vuoi musica che ti appartenga davvero, RUBALA!

Credo che questa vignetta, apparsa oggi su http://xkcd.com/, possa servire a far riflettere chi prende decisioni in questo settore (Dottor Enzo Mazza, di SIAE, è lì? Ci ascolta?)

Ruba questa musica!

Ruba questa musica! (La vignetta originale è qui: http://xkcd.com/488/ )

Il testo dice (più o meno):

Ricorda: se rubi della musica, è tua per sempre.

Se invece la compri, ti ritrovi con qualcosa che è bloccato da sistemi DRM. Se solo ti azzardi a cambiare sistema operativo, rischi di renedere illeggibile tutta la tua collezione. Se tenti di convertire questo materiale in un altro formato, commetti un reato.

Insomma, se vuoi una collezione di brani musicali che ti appartenga davvero, sui cui puoi fare affidamento, allora RUBALA!

Tanto, saresti un criminale in ogni caso.

Dottor Enzo Mazza, Segretario di SIAE, ha sentito? Ha qualcosa da dire in proposito?

Pensa davvero che i suoi clienti siano così fessi da comprare pattume protetto da DRM?

Si faccia vivo. Sarò lieto di pubblicare i suoi commenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: