whoami

Nome: Alessandro Bottoni

Data di Nascita: 15 Giugno 1961 – Due mesi e tre giorni dopo il primo volo orbitale umano, efettuato da Jurij Gagarin con la Vostok 1 il 12 Aprile 1961. Nove anni prima della nascita di Unix. Trent’anni prima della nascita del World Wide Web, annunciato su alt.hypertext il 6 Agosto 1991 da Tim Berners-Lee.

Luogo di Nascita: Novara

Residenza: Ferrara

Professione: Programmatore, Amministratore di sistema, Consulente, Formatore e Technical Writer.

Religione: Nessuna. Sono l’ex referente Ferrarese di UAAR, l’Unione degli Atei ed Agnostici Razionalisti ( http://www.uaar.it/ ) . Ho creato e gestito il sito Ferrarese di UAAR ( http://uaarferrara.wordpress.com/ ).

Orientamento politico: Decisamente di Sinistra. “Sinistra” è quella cosa che sostiene la laicità dello Stato e che difende i cittadini ed i lavoratori dall’arroganza dei potenti e dagli spietati meccanismi del libero mercato. Gestivo il sito www.sinistradigitale.it .

Orientamento digitale: Convinto sostenitore dell’Open Source, per ragioni politiche e tecniche. Convinto oppositore delle aziende che sfruttano la loro posizione dominante per imporre al mercato soluzioni che vanno a danno degli utenti, Microsoft in cima alla lista. Feroce oppositore delle tecnologie Trusted Computing e DRM. Segretario del Partito Pirata Italiano ( http://www.partito-pirata.it/ ). Fellow di Free Software Foundation ( http://www.fsfe.org/ ).

Orientamento “giornalistico”: decisamente e apertamente “politically incorrect”. Non credo nell’imparzialità giornalistica. Credo piuttosto che una persona seria (giornalista o meno) debba dire apertamente da che parte sta ed assumersi la responsabilità di ciò che scrive. Per questo firmo sempre ciò che scrivo – dovunque – e lascio sempre un recapito presso il quale mi si può contattare. In ogni caso, non sono un giornalista ma piuttosto un operatore del settore che scrive quello che pensa (“from the trenches”, direbbero gli anglosassoni).

Sistema operativo: Linux, sia sui server che sul desktop. KDE come Desktop Manager. Scappatelle con BSD. Uso anche Windows, ininterrottamente, dalla versione 3.1. Ho usato MacOS X per diversi anni. Sono stato amministratore di sistema su AIX ed altri Unix commerciali.

Linguaggi: Prevalentemente Python ma anche PHP, C#, C, C++, Java, etc. Scappatelle con Prolog e LISP.

Applicazioni: OpenOffice per tutte le applicazioni d’ufficio. Mozilla Firefox come browser web, Mozilla Thunderbird come client di posta. Molte altre applicazioni per usi particolari, specialmente legato allo sviluppo software ed alla gestione di progetti.

Interessi: Scienza e Tecnologia, Evoluzione, Scienze Cognitive, etc.

Non-Interessi: Ferrara. Nonostante questo, gestisco il blog http://ferrarasullaluna.wordpress.com/ .

Altri siti web: www.oceanidigitali.it (ora defunto).

Comments
4 Responses to “whoami”
  1. Claudio ha detto:

    Il bello è che più ci limitano più noi scarichiamo!Essenzialmente è questo che vuol dire P2P: diffusione della cultura, dell’informazione ma, sopratutto, LIBERTA’!
    Per me possono limitare musica,software, imporre ai provider di spiarci, chi ci rimette però sono loro e quelli che coinvolgono!
    Non è il P2P che danneggia loro, sono loro che danneggiano loro stessi.

  2. fernirosso ha detto:

    cito:- Religione:Nessuna. Sono l’ex referente Ferrarese di UAAR, l’Unione degli Atei ed Agnostici Razionalisti ( http://www.uaar.it/ ) . Ho creato e gestito il sito Ferrarese di UAAR ( http://uaarferrara.wordpress.com/ ).-
    A me sembra che anche questa sia una re-ligioni,legione che lega yale e quale quelle che si s-com-fessano.
    A-te-o? Nessuno lo è poichè,fosse anche in se stessi o in un virus o in una “sinistra”(?)ognuno crede. Dal modo in cui de-canti:
    -Orientamento politico: Decisamente di Sinistra. “Sinistra” è quella cosa che sostiene la laicità dello Stato e che difende i cittadini ed i lavoratori dall’arroganza dei potenti e dagli spietati meccanismi del libero mercato- Quasi quasi uno vede un’altra creazione? Genesi e apoteosi di un credo:firmamento del mercato che marca la serie.
    Sinistra? ma dove sta la sinistra? Tiene nella mano destra solo se stessa.Gli altri? Sono così altro che non si sente la loro voce con-fondersi con…con che cosa? Una volta forse poteva sembrare di saperlo,ora non c’è che un comune dis-crimin-ante che assottiglia la poltiglia della proposta politica(?) ad un solo “addento” l’addendo.ciao d’io,c’è parecchio lavoro da fare e che sia a destra o sinistra non fa differenza quando il sale non basta per guarire la fame del salariato.ferni

  3. Fabio Fabbri ha detto:

    Ciao, ho creato un gruppo su facebook dove dichiaro che voterò solo se c’è un partito che candida un’astronauta, un vignettista, un gay, un teologo, un’hacker e un pirata… Tu per caso conosci questo partito? :D

    http://www.facebook.com/group.php?gid=82322148725

    Non ho ancora deciso definitivamente per chi votare, ma credo che ci dovrò andare…
    In bocca al lupo!

Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] annuncia di essere CANDIDATO ALLE EUROPEE! Ok, sapevo che non fosse un individuo qualsiasi (leggete qui), ma questa non me la sarei mai immaginata. Ché dire, fantastico! Esiste una persona con cui sono […]



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: