Gli effetti collaterali di Sarkozy

Ormai, questa notizia dovrebbe avervi raggiunto: “Martedì 12 maggio l’Assemblea Nazionale Francese ha deliberato una norma che prevede dure sanzioni per chi usa programmi “peer to peer”, ossia che permettono di scaricare gratuitamente musica e film dalla rete web, fino a prevedere la sospensione dall’accesso a internet in caso di recidiva.” “La legge prevede la … Continua a leggere

La resa dei Conti del Telecoms Package a Bruxelles

Ancora una volta sono costretto a parlare del famigerato Telecoms Package (http://en.wikipedia.org/wiki/Telecoms_Package). Per chi non lo sapesse, il Telecoms Package è un insieme di misure che è stato presentato nel 2008 come proposta di legge al Parlamento Europeo grazie alla sponsorizzazione di Nicolas Sarkozy, di alcune delle associazioni di discografici europee e di alcune multinazionali … Continua a leggere

Non solo Pirati

Quelli che ci conoscono da prima della mia candidatura al Parlamento Europeo lo sanno già ma credo che sia opportuno ripeterlo per i nuovi arrivati: il Partito Pirata Italiano (che in realtà è una mite ONLUS) ed io stesso NON ci occupiamo solo di copyright/copyleft, diritto d’autore e pirateria informatica. Il nostro “programma politico” è … Continua a leggere

Risposta a Sottosuono Records

Su sollecitazione di Sottosuono Records, rispondo ad una sua richiesta di chiarimenti. Trovate il loro messaggio originale qui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2606414&m=2607010#p2607010 “Non pensiamo che la discussione non possa e non debba finire qui e non pensiamo che Mazza sia l’interlocutore con cui discutere di queste cose: inanzitutto perchè è un lobbista, e per forza di cose il … Continua a leggere

Let’s talk

mr_caos commenta in questo modo una mia lettera di oggi a Punto Informatico: “E in base a cosa ne sei segretario? Hai vinto il campionato provinciale di download di mp3? Ma fammi il piacere” [Dai commenti a “Cogliamo un’occasione”] Eccomi qui. Ti faccio il piacere di rispondere a questa e ad altre legittime contestazioni qui … Continua a leggere

Un mondo possibile

Ogni volta che si discute di copyright c’è sempre qualcuno che dimostra tutta la limitatezza delle sue funzioni neurali con frasi come: “Il copyright è un diritto naturale e sacrosanto, imposto da Dio in persona, e che deve essere fatto rispettare. Se non venisse riconosciuto, l’intero sistema economico dell’Occidente, il mondo intero e l’intera galassia … Continua a leggere

Gabriella Carlucci: i pirati spendono di più

Avete mai letto il blog dell’Onorevole Gabriella Carlucci? Lo trovate qui: http://www.gabriellacarlucci.it/ Provate a leggere questo suo post: http://www.gabriellacarlucci.it/2008/12/19/i-pirati-informatici-spendono-di-piu/ L’Onorevole Carlucci parte a muso duro con questa frase: “In estrema sintesi ho intenzione di dimostrare, a tutti coloro che credono di risparmiare scaricando illegalmente materiale multimedia da Internet, che si sbagliano e di grosso.” Vediamo … Continua a leggere