Piccolo Manuale di Comunicazione Online

Francamente, ogni volta che devo seguire qualche iniziativa sul web, a partire da certe ammirevoli iniziative del Popolo Viola, della Valigia Blu e di altri Movimenti, mi viene un “groppo” allo stomaco. Molte di queste iniziative sono gestite in modo semplicemente primordiale su Internet: non si riescono a trovare le informazioni di base (chi fa … Continua a leggere

Mirroring Wikileaks

A quanto pare, l’arresto di Julian Assange ha ottenuto almeno un effetto clamoroso: in meno di ventiquattr’ore il numero dei mirror di Wikileaks gestito da volontari è passato da circa 200 ad oltre 1200 e continua a crescere al ritmo di uno o due all’ora. Se l’amministrazione usa voleva attirare quanta più attenzione possibile sulle … Continua a leggere

Il Padrino (no, non Berlusconi…)

Prima o poi doveva succedere: il segretario nazionale di un’associazione che si chiama “Partito Pirata” (cioè me) doveva mettersi a trafficare con un framework Ruby che si chiama “Padrino”. C’è un’ironia nello sviluppo web… Perché non (più) Java? Nell’ultimo anno ho fatto diverse cose con Java, usando Spring, Wicket, Tapestry, Hibernate, TopLink, AspectJ e diversi … Continua a leggere