Un Manager, Mille dipendenti

Lo sappiamo bene: sotto la pressione delle nuove “invasioni barbariche” provenienti dall’Africa e dall’ex blocco comunista, l’intero Occidente sta vivendo una stagione di entusiasmo per la destra neonazista (meglio se xenofoba, antisemita, rozza e violenta) e per la destra neofascista (meglio se avida e senza scrupoli, come la tradizione impone). Con questi chiari di luna, scandalizzarsi per certe piccolezze è francamente tempo perso. Comunque, io NON sono di destra e non posso fare a meno di scandalizzarmi.

Lo stipendio dei manager

Lo stipendio “tipico” di un manager di alto livello nell’industria è dell’ordine di alcune centinaia di migliaia di euro l’anno con molti casi in cui lo stipendio è dell’ordine di milioni di euro l’anno (lordi ovviamente).

A questo si aggiungono i premi, che solitamente vanno da alcuni milioni di euro ad alcune decine di milioni di euro l’anno.

In una grande azienda tipica, c’è almeno una mezza dozzina di manager che guadagnano queste cifre.

Gli stipendi dei manager di questi manager di alto livello equivale normalmente allo stipendio di tutto il settore “impiegatizio” dell’azienda (contabilità, ricerca e sviluppo, marketing, etc.).

In altri termini, in una azienda “tipica” (come FIAT), le 6 – 12 persone che guadagnano di più (esclusi i proprietari), guadagnano come metà di tutti gli altri dipendenti dell’azienda messi insieme.

Un dipendente “tipico” costa all’azienda da 30 a 60.000 euro l’anno (al dipendente va meno della metà di queste cifre). Quindi, con i soli premi di un manager di alto livello si potrebbero pagare gli stipendi di decine e decine di persone, anche tecnici di alto livello piuttosto ben pagati.

Quando vengono sbattuti a casa dei lavoratori, con la SCUSA della crisi, i loro stipendi vengono poi utilizzati per pagare questi premi.

Questo senza prendere in considerazione il fatto che, comunque, la manodopera ormai incide solo in una esigua percentuale sul prezzo finale di quasi tutti i prodotti ed i servizi. Su una automobile media, ad esempio, meno del 5% del costo finale è dovuto alla manodopera. Qualunque concessionario vi può praticare facilmente uno sconto equivalente senza ricorrere a nessun contributo statale.

La fuga dei manager

Ma i manager di alto livello devono essere pagati bene, sennò scappano all’estero.

Viene da chiedersi perchè non li lasci andare all’estero dove continuerebbero sicuramente a fare danni, portando ad un vantaggio competitivo per le nostre industrie.

La realtà dei fatti è che con i loro milioni di euro l’anno, questi manager possono influire sulla vita dei nostri uomini politici. Noi no.

Tutto cambia

Forse, se vi è rimasto un briciolo di senso di giustizia in fondo all’anima, dopo aver letto queste mie note vi sentirete sommersi da una rabbia viscerale, incontenibile. Forse avrete voglia di prendere un nodoso bastone e spaccare la testa a questi squali ed agli avvoltoi che li proteggono.

Tranquilli. Ora vi passa.

Tra qualche mese, o tra qualche anno, avrete dimenticato tutto e tornerete tranquillamente a votare per la destra. Lo avete sempre fatto negli ultimi… due secoli e tornerete a farlo (dal 1861, anno della sua nascita, la repubblica italiana è stata governata complessivamente per soli sette anni, sette, da governi non di destra, cioè i vari governi Craxi e Prodi). Tornerete a votare per i vincenti, come Silvio Berlusconi, senza capire che questo non vi rende vincenti come loro e, soprattutto, non rende loro debitori nei vostri confronti.

Continuerete a mangiare le briciole che vi lasciano cadere sotto il tavolo mentre loro si abbuffano. E vi andrà bene.

Tanto, si sa: c’è sempre una buona ragione per votare a destra e c’è sempre una buona ragione per denigrare la sinistra, anche quando si è poveri in canna e la logica consiglierebbe di fare tutt’altro.

Alessandro Bottoni

alessandro.bottoni@infinito.it

www.alessandrobottoni.it

AGGIORNAMENTO:

6 manager Telecom costano più dei 450 operatori in esubero” Da ZeusNews.com

Annunci
Comments
2 Responses to “Un Manager, Mille dipendenti”
  1. stargazer ha detto:

    Hai ragione su quasi tutto. Una cosa però è errata. Diciamo pure che dal 1861 ha SEMPRE governato la destra. Mica mi vorrai dire che quelli di Craxi e Prodi erano governi di sinistra?

  2. scrittiapocrifi ha detto:

    Credo che possa essere utile una lettura del mio ultimo post: http://scrittiapocrifi.wordpress.com/2009/04/02/managers-2-la-grande-crisi-reprise/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: