Il mostro mite

Ho appena finito di leggere questo libro:

Il mostro mite

Perchè l’occidente non va a sinistra

di Raffaele Simone

Garzanti 2008

ISBN 9788811680628

Euro 12

Vi consiglio vivamente di comprarlo e di leggerlo. Qui di seguito trovate una breve recensione.

Il tema del libro

Il tema di questo libro è espresso chiaramente dal sottotitolo: si parla delle ragioni per cui l’intero Occidente, da almeno 15 anni, sembra scivolare sempre più verso Destra. Questa è una domanda che si stanno ponendo dal 1994 tutti gli italiani di Sinistra (a causa di Berlusconi) e che si pongono dal 2000 anche gli americani (a causa di George W. Bush). Nonostante le apparenze, questa è una domanda che non ha una vera risposta “politica”. Come spiega molto bene Raffaele Simone in questo libro, le ragioni del successo della Destra sono molto più culturali e sociologiche che politiche.

La Sinistra che si stempera nel Centro (e nella Destra)

Raffaele Simone (RF nel seguito), descrive il fenomeno dello “scivolamento al Centro od a Destra” della Sinistra e lo analizza con molta chiarezza. Parla dello scivolone a Destra della Sinistra Labourista inglese di Tony Blair, dello scivolone al Centro della Sinistra italiana, tra Occhetto (1999) e Veltroni (2008) e di altre “migrazioni” analoghe.

Secondo RF si tratta di un fenomeno quasi inevitabile, dovuto alla progressiva scomparsa dell’elettorato di Sinistra (la “Classe Operaia”) ed al venire meno delle ragioni stesse dell’esistenza della Sinistra.

La nuova Destra

RF esamina anche i tratti caratteristici della Nuova Destra, cioè quella di Berlusconi, di Sarkozy, di George W. Bush, di Putin e di molti altri leader mondiali del momento. Secondo RF, questa nuova Destra non può più essere classificata come “fascista” e dovrebbe forse essere classificata più correttamente come Destra consumista o Destra edonista.

La superiorità dello Zeitgeist sulla politica

RF fa notare come la forza motrice di questo cambiamento sia stato un generale cambiamento delle condizioni di vita delle popolazioni interessate e quindi del loro profilo culturale. Questo mutamento ha portato ad un diverso “spirito dei tempi” (“Zeitgeist”) che non include più la Sinistra come elemento utile.

Il mostro mite

RF descrive questa Nuova Destra e questo zeitgeist come un “mostro mite” che affascina e seduce ma che trascina anche la nostra specie verso il baratro. Questo baratro è rappresentato da uno sfruttamento eccessivo ed irresponsabile delle risorse del pianeta e da una cupa, incombente, sottile dittatura culturale che non lascia più spazio alla riflessione politica ed al dissenso.

La naturalità della Destra

RF fa notare come sia molto più naturale ed istintivo adottare una posizione politica e culturale di Destra e come sia quindi facile tornare a Destra quando vengono meno le ragioni che mantenevano l’individuo legato agli ideali della Sinistra.

Oltre questo libro

Raffaele Simone si astiene dal proprorre soluzioni e terapie. Di conseguenza, il suo libro ha soprattutto un forte valore diagnostico: ci permette di capire cosa sta succedendo. Non ha invece un reale valore terapeutico: non ci permette di capire cosa possiamo o dobbiamo fare.

Seguo il suo esempio e mi astengo dal fornire ricette. Compratevi il libro, leggetelo e trovate la vostra personale interpretazione dei fatti.

Alessandro Bottoni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: