Si può capire se il proprio telefono è sotto controllo?

800px-Menwith-hill-radomes

Un amico mi ha appena chiesto se sia possibile capire se il proprio telefono (fisso o mobile) è sotto controllo (cioè se viene intercettato). In particolare, voleva sapere se è possibile accorgersene in base a “ritardi” di vario tipo nella comunicazione o “rumori” di vario genere.

La risposta breve è: no, a meno di non avere a che fare con un vero imbecille nella veste di origliante.

La risposta lunga è qui di seguito.

Le intercettazioni di Polizia

Le intercettazioni di Polizia vengono effettuate intercettando la comunicazione sui server dell’azienda telefonica. Su uno di questi server, appositamente attrezzato per questo scopo, il traffico telefonico viene diviso in due flussi. Il primo prosegue la sua strada indisturbato verso la sua naturale destinazione. Il secondo viene copiato su un disco fisso ed esaminato.

Questa tecnica è esattamente la stessa sia nel caso dei telefoni fissi che di quelli mobili. In tutti i casi, infatti, il traffico prima o poi scorre sui cavi della rete interna dell’azienda telefonica in formato digitale.

Non ci sono né “ritardi” nella consegna dei pacchetti, né tracce digitali od analogiche di altro tipo che possano permettere di rilevare l’intercettazione in corso.

CONTROMISURE: Nessuna. Si può solo cambiare telefono e SIM.

Le intercettazioni dei Servizi Segreti

Le intercettazioni dei Servizi Segreti (italiani) avvengono (solitamente) nello stesso modo delle intercettazioni di Polizia con la sola differenza che non richiedono l’autorizzazione di un Magistrato e quindi sono ignote persino alla Polizia ed alla Magistratura.

Solo i responsabili dei Servizi Segreti e (forse) Dio possono sapere se la vostra linea telefonica (fissa o mobile) è sotto controllo.

CONTROMISURE: Nessuna. Si può solo cambiare telefono e SIM.

Le intercettazioni dei privati sulla linea fissa

Un privato cittadino (un malvivente od un investigatore privato privo di scrupoli) che volesse intercettare la vostra linea telefonica fissa potrebbe farlo in due modi diversi.

Il primo consiste nel creare una derivazione abusiva della vostra linea telefonica a livello della “cabina” (multiplexer) della strada e registrare (o redirigere) la vostra comunicazione a partire da quel punto. Questa tecnica, però, al giorno d’oggi, funziona di rado perché spesso la linea telefonica è già in formato digitale sin dal vostro telefono (in pratica, anche se non lo sapete, state utilizzando una linea ADSL ed un protocollo VoIP). L’intercettazione è quindi piuttosto complicata.

Nel caso (piuttosto raro) in cui la comunicazione fosse ancora in formato analogico, basta “sdoppiare” la linea e collegare il nuovo doppino ad un registratore e/o ad un telefono cellulare per inviare la comunicazione al malvivente. In questo caso, è possibile (ma raro) che si sentano delle piccole interferenze sulla linea. In ogni caso, un tecnico dei telefoni che aprisse la cabina si accorgerebbe immediatamente dell’installazione ed avvertirebbe la Polizia (che provvederebbe facilmente a risalire al responsabile, sbattendolo in galera). Per questo motivo, sono rarissimi i casi in cui le intercettazioni vengono condotte in questo modo.

Il secondo caso consiste nell’installare una “cimice” nel telefono. Dato che la cimice, come qualunque altro dispositivo elettrico, rilascia una serie di segnali radio piuttosto facili da rilevare, basta avvicinare un apposito “sensore” al telefono per rilevarne la presenza. Praticamente tutti gli investigatori privati e tutte le aziende che si occupano di sicurezza sono in grado di offrire questo banale servizio di disinfestazione per qualche decina o qualche centinaio di euro.

Si noti che la cimice NON intercetta il traffico telefonico (la “linea”) ma piuttosto registra la voce dell’utente e la registra o la invia via radio a chi di dovere. Non c’è quindi nessun modo di accorgersi della sua presenza in base a fruscii o scricchiolii di vario genere.

CONTROMISURE:

  1. Chiedere ad un’azienda specializzata di controllare i telefoni di casa per rilevare eventuali cimici (è buona cosa chiedere una disinfestazione generale, non limitata ai telefoni, e ripeterla almeno ogni due mesi).
  2. Usare un sistema telefonico digitale VoIP, possibilmente cifrato. Skype va abbastanza bene.

Le intercettazioni dei privati sui cellulari

Quando non è possibile accedere ai server della Telecom, i telefoni cellulari possono essere sottoposti ad intercettazione SOLO se è possibile installare sul telefono stesso un apposito programma che provveda a registrare la comunicazione e/o ad inviarla al malvivente.

Di conseguenza, deve trattarsi di un telefono dotato di sistema operativo (Symbian, Windows, Android, etc.). I telefoni privi di sistema operativo, come il mio Nokia da 39 € (trentanove, pagato così a prezzo pieno…), non possono ospitare nuovo software e quindi non sono vulnerabili a questo tipo di attacco.

Inoltre, per installare nuovo software è necessario mettere le mani sul telefono per almeno una decina di minuti ed è necessario conoscere il PIN (perché è spesso necessario riavviare il dispositivo).

In alternativa, si può tentare di convincere l’utente ad installare il software con le proprie mani inviandogli un falso messaggio di riconfigurazione. Se l’utente accetta di riconfigurare il proprio telefono, è possibile mettere in atto una redirezione del traffico che permette di intercettare il traffico digitale (SMS, navigazione web, posta elettronica, etc.) ma NON le chiamate voce. In alcuni casi, però, questa tecnica permette di installare sul telefono dell’utente un programma spia ed in questo caso diventa possibile accedere anche al traffico voce.

Basta un banale antivirus per rilevare questo tipo di programmi spia.

CONTROMISURE:

  1. Se possibile, installare un antivirus sul cellulare.
  2. Cambiare frequentemente il telefono cellulare (il numero e la SIM possono essere conservati).
  3. Usare un cellulare privo di sistema operativo (in pratica, qualunque cellulare da meno di 70 € va benissimo).
  4. Non lasciare mai il cellulare in mano ad altre persone.
  5. Non accettare mai cellulari in regalo da altre persone
  6. Non accettare mai la riconfigurazione del telefono senza aver prima accertato l’origine del messaggio che contiene i parametri. Se non avete capito cosa ho detto, non accettate mai di riconfigurare il vostro telefono, in nessuna occasione.

Conclusioni

Potete trovare molte altre informazioni in rete su questo argomento, ad esempio qui:

http://www.sismi.info/capire-se-si-ha-il-telefono-sotto-controllo-277.html

Esistono anche telefoni (fissi e mobili) che cifrano il traffico voce. Li potete trovare presso qualunque azienda che si occupa di prodotti per la sicurezza. Tenete presente che vanno sempre acquistati almeno a coppie: uno per voi ed uno per ognuna delle persone con cui volete comunicare.

Alessandro Bottoni

L’immagine è una foto (di pubblico dominio) della base RAF di Menwith Hill, in Inghilterra, sede di una delle stazioni di ascolto di Echelon. Vedi:

http://en.wikipedia.org/wiki/RAF_Menwith_Hill

About these ads
Comments
75 Responses to “Si può capire se il proprio telefono è sotto controllo?”
  1. kingofgng scrive:

    Questione “vagamente” off-topic: il colore attuale del testo su sfondo bianco non è esattamente la cosa più riposante del mondo da leggere :-P

    • Sfortunatamente, questo è uno degli aspetti di WordPress.com che NON è possibile modificare senza acquistare pacchetti aggiuntivi…

      Ogni tema di WordPress.com ha qualche sfiga. Si può solo secgliere quale ma, per avere un blog davvero leggibile, bisognerebbe installare wordpress su un server proprietario e gestirselo in proprio.

      Francamente, non ho proprio voglia di smazzarmi anche questa responsabilità…

      • kingofgng scrive:

        Ah, quindi su un blog WP “hosted” non si possono modificare liberamente i CSS dei temi? Very strange…

  2. DK scrive:

    Hai dimenticato di dire che dopo aver cambiato telefono e SIM, il tempo di fare/ricevere qualche telefonata o di mandare/ricevere qualche messaggio e vi hanno ritrovato anche se la SIM è intestata ad altri

  3. Gianni scrive:

    Buonasera,
    desidero chiederle :
    mettiamo che il mio cellulare sia finito in mani di altri e che,
    sul mio cellulare Nokia 5310, sia stato installato un software spia.
    Con la procedura reinstallazione software e firmware, posso ripristinare la situazione originale,
    ovvero senza software spia ?

    • Direi proprio di si. Tuttavia, dato che non sono un tecnico di un centro di assistenza autorizzata Nokia, non posso fare altre che rispondere al condizionale. Gli unici che possono dare una risposta definitiva a questa sua domnanda sono, per l’appunto, i tecnici autorizzati della casa madre (Nokia, in questo caso).

  4. Enrico scrive:

    Tu mi lasci sgomento: vuoi dire che le forze dell’ordine non utilizzano più i “magnetofoni” a bobine, tipo revox, che tutti i telegiornali italiani fanno vedere? Tu mi dici che non c’è più il carabiniere vestito da operaio telecom che agisce con tanto di cuffie sulla colonnina sotto casa del ricercato? Mioddio come cambia il mondo…

    • Enrico scrive:

      Scherzo s’intenda.. Ho apprezzato l’articolo. Un appunto: il VoIP è sicuro come lasciare una macchina con le chiavi inserite a Lambrate.

  5. carmela scrive:

    salve, vorrei fargli una domanda e spero lei possa darmi una mano e togliermi un dubbio.a volte quando uso il computer, sento un rumore come quello quando il cell sta per ricevere un messaggio.il fatto è che il cell si trovava in un altra stanza, diversa da quella dove uso il computer e diviso da una parete. Ho la linea Adsl e sono in fase di separaz giudiziale. Quello che è strano è che sotto casa abbiamo notato un tizio dentro una macchina, che a detta di mia figlia guardava a casa e vistosi a sua volta ‘scoperto’ se n è andato. Ovviamente sono finiti i rumori..forse sono parànoica?

    • Sono due problemi diversi e vanno trattati separatamente.

      Le interferenze che senti (immagino, attraverso le casse audio del PC) probabilmente sono dovute ad un telefono cellulare nelle vicinanze. Tieni presente che queste interferenze possono verificarsi anche se tra le casse audio ed il telefono c’è una certa distanza e persino se c’è in mezzo una parete. Dipende molto dal telefono cellulare, dal tipo di parete e dalle casse audio.

      Questo potrebbe (il condizionale è d’obbligo) anche voler dire che c’è un cellulare nascosto in giro per casa, magari usato per qualche forma illegale di sorveglianza. Se questo è il tuo dubbio, sappi che quasi tutti gli ingegneri elettronici che conosco sono in grado di procurarsi la strumentazione necessaria e di scoprire se c’è un dispositivo di questo genere in casa (si chiama “bonifica”).

      L’uomo sotto casa potrebbe anche essere un investigatore privato al soldo del tuo ex marito ma, francamente, le statistiche farebbero pensare piuttosto ad un equivoco. Probabilmente si trattava di una persona che aspettava qualcun’altro e che, vistosi in imbarazzo, ha deciso di andarsene.

      Fossi in te, non mi preoccuperei più di tanto per questo genere di cose. Magari vale la pena preoccuparsi di altre (ex-marito violento, stalking, minacce, etc.) ma non di queste.

      • carmela scrive:

        Ok,la ringrazio, in ogni caso do’ un occhiata in giro. purtroppo non posso permettermi una persona che possa controllare in casa mia, vista la mia situazione economica. Ho avuto questo dubbio perchè anche l altro giorno mi è capitato di vedere un tizio nei dintorni di casa mia e mi è sembrato molto strano: faceva finta di niente, come se stesse aspettando qualcuno, ma dopo un pò ho notato da dietro la tenda che teneva qualcosa in mano,e guardava verso casa. Non vorrei che oltre a portare le corna, dovessi pagare colpe che non ho. sicuramente lei ha ragione, ma come disse Andreotti ” pensar male è peccato, ma a volte ci si azzecca”

      • Antonio scrive:

        Buongiorno
        Volevo chiedere se anche il traffico internet sull’adsl di casa può essere intercettato;non parlo di azioni di cracking sulla connessione wifi,ma proprio di intercettazioni sulla linea,con le quali potrebbero carpire password e siti visitati.Grazie

  6. Antonio scrive:
    31 ottobre 2010 alle 2:49 pm (Modifica)

    Buongiorno
    Volevo chiedere se anche il traffico internet sull’adsl di casa può essere intercettato;non parlo di azioni di cracking sulla connessione wifi,ma proprio di intercettazioni sulla linea,con le quali potrebbero carpire password e siti visitati.Grazie

    Dipende.

    Se stiamo parlando della Polizia, si. La Polizia Postale (e molte altre forze dell’ordine) possono intercettare qualunque tipo di comunicazione, ADSL inclusa, avvalendosi del supporto tecnico (obbligatorio) delle axziende di telecomunicazioni. Ovviamente, è necessario il mandato di un giudice (che, a sua volta, è basato sul fatto che esista una serissima e documentata ragione per fare una cosa del genere).

    Se sitamo parlando di un privato citadino (vostra moglie, il vicino di casa, un hacker), no. Tecnicamente è molto, molto difficile intercettare il traffico dati di una ADSL (bisogna creare un proxy sui livelli più bassi dello stack TCP/IP) e comunque sarebbe molto, ma proprio molto, illlegale. Non si tratterebbe solo di una violazione della privacy ma di una vera azione di furto/sabotaggio/intrusione informatica che in italia viene punita con anni di galera.

    HTH

    • Antonio scrive:

      Grazie,molto preciso.Dimenticavo anche;se un hacker riesce ad inserirsi in una connessione wi fi non protetta o violata,potrebbe fare qualsiasi cosa nel più totale anonimato,facendo ricadere la responsabilità sul malcapitato possessore della rete?mi capita non di rado che vedo gente in piena notte appostata in auto col portatile acceso,sotto qualche condominio dove non sembrano residenti..

  7. Luca Venturini scrive:

    Magari non c’entra nulla, ma temo che non sia vero che i telefoni sotto i 70 euro “non hanno sistema operativo”. Questo vuol dire che si puo’ istallare software piu’ o meno ovunque.

  8. simone scrive:

    salve a tutti…ultimamente quando spedisco gli sms ,alla persona alla quale li spedisco, arrivano gia’ aperti e nn salvabili,ho provato a spedirlo anche a me medesimo e succede la stessa cosa.mi spiego quando arriva un sms di solito compare con il nome di chi te lo spedisce,poi lo si apre e si legge il contenuto,finito di leggerlo se nn si vuole, nn si cancella ma viene archiviato di defoult,quando li spedisco io ripeto arrivano aperti e nn si salvano…E’ sotto controllo??grazie

    • No, è un “fenomeno” che non ha nulla a che fare con la sorveglianza. La sorveglianza si fa leggendo una copia del messaggio originale. Quest’ultimo resta quindi del tutto inalterato.

      Quello che descrivi sembra più un problema di rapporti tra il software del telefono ed il formato del messaggio. Su questo punto, però, solo un’analisi che coinvolga sia il client (il telefono) che il server può dare risposte sensate.

  9. anna marini scrive:

    Mi è successa una cosa strana. Il numero del mio samsung ( non so altro del modello ma è vechiotto) non lo conosce nessuno. Ho ricevuto ben tre telefonate da un numero visibile che non conosco e la cosa strana è che nel display appariva l’immagine di un telefonino in collegamento con un computer. No ho mai visto un messaggio visivo di chiamata in corso di questo tipo. Ho letto che tramite web è possibile inviare il programma per spiare il telefono. Io non ho risposto, ma mi sono parecchio allarmata. Non sembrava solo un errore. Puoi aiutarmi? grazie

    • Probabilmente si trattava di una richiesta di collegamento che proveniva da un vecchio modem. Si tratta di una possibilità di comunicazione ancora supportata tecnicamente (si tratta pur sempre di un linea telefonica) ma completamente priva di senso al giorno d’oggi. Probabilmente è stato il frutto di un errore di qualche tipo.

      E’ vero che si può inviare ad un telefonino un messaggio e tentare di installare un programma spia ma la tecnica è parecchio diversa:
      1) Si deve preparare un server che finga di essere un “centro servizi” dell’operatore e che sia configurato per installare il programma sul telefonino di chi si collega.
      2) Si invia al cellulare bersaglio un messaggio in cui si informa il proprietario della necessità di installare un aggiornamento e si fornisce il numero a cui collegarsi (che è quello del server appena descritto).
      3) Se l’utente decide di collegarsi e di installare il sedicente aggiornamento, gli si installa il programma spia.
      Come puoi capire, si tratta di qualcosa di molto più complesso e molto diverso da quello che ti è successo.

  10. claudio scrive:

    Buonasera,
    da qualche tempo mi accadono cose strane con il cellulare (non sempre, ma con continuità):
    - mi chiamano, o chiamo io, e dall’altra parte non sentono la mia voce (io sento la loro)
    - mi dicono che mi hanno chiamato ma a me non risulta la chiamata
    Il cellulare è perfettamente funzionante.
    Per cui mi chiedo: potrebbe essere sotto controllo? (anche se non avrei motivo perchè faccio un lavoro normale, senza alcun tramaccio)
    grazie

  11. max scrive:

    Buongiorno,
    cortesemente vorrei chiederLe se i difetti che ultimamente avverto sul mio blackberry (modello bold9000) possano in qualche modo essere imputabili ad effetti derivanti da una sorta di intromissione (spia/virus)sul palmare.
    Le stranezze a cui accennavo sono:
    1) All’improvviso sms ed email che avevo sulla memoria del cellulare (sia quella del palmare che quella della schedina aggiuntiva ) non li ho ritrovati più; la cosa più strana è che non erano stati cancellati quelli più vecchi ma in modo casuale;
    2) La memoria del palmare (sia quella propria che quella della schedina aggiuntiva ) all’improvviso risulta quasi del tutto disponibile mentre fino a qualche settimana fa era, al contrario, quasi del tutto occupata
    3) Mi stanno arrivando sul palmare email datate 2006 figuranti come indirizzate da me a me e con oggetto e testo vuoti ed inoltre se controllo la casella email da internet queste stesse email non compaiono affatto (né nella casella di posta in arrivo né in quella di spam);
    4) Mi è capitato di ricevere chiamate da numeri presenti in rubrica e quando rispondevo dall’altro lato della conversazione c’erano sconosciuti e poi quando richiamavo i numeri di amici che avevano tentato di telefonarmi questi mi dicevano che io avevo risposto alla loro telefonata ma che non sentivano nulla o che avevano a loro volta parlato con sconosciuti.
    Come letto poco sopra non penso siano “errori” di operatori che stanno tenendo il telefono sotto controllo ma mi domando se non possano essere effetti collaterali causati dovuti o a qualche tipo di intromissione sulla linea telefonica o sul palmare o al fatto di aver in qualche modo preso un virus sul palmare (non so neanche se ne esistano di simili).
    La ringrazio per l’attenzione e mi scuso per essermi dilungato un po’ troppo.
    Max

    • Oddio, i fenomeni che hai descritto sono tutti alla portata di un ipotetico “virus” (o qualcosa di simile) ma personalmente non saprei dirti quale possa essere questo virus e quale possa essere la “cura”. Posso solo suggerire una ricerca con Google.

  12. Carmen scrive:

    Salve ho letto della sua competenza in materia e vorrei sottoporle il mio problema: Il mio telefono fisso continua da vari giorni a fare strani rumori, premetto ho una linea fastweb, sento il rumore di un tasto numerico che viene premuto o il rumore di qualcuno che alza la cornetta, questo durante la conversazione con i miei interlocutori, i rumori li sento solo io, ed escludo che sia qualcuno in casa ad ascoltare perchè cono sola e inoltre ho un solo apparecchio telefonico funzionanate in casa, per quanto riguarda il rumore dei tasti che vengono premuti chiedo sempre all’interlocutore se è stato lui o lei inavvertitamente a schicciare qualche numero, ma non è MAI così, perciò mi rimane da pensare solo due cose ho è un errore di reti che si accavallano, o c’è qualcuno che sta violando la mia privacy. Mi darebbe dei consigli sul da farsi per cortesia? Nel frattempo ho cambiato apparecchio telefonico perchè nella mia ignoranza credevo fosse una cimice ma ho aperto l’altro apparecchio e non ci ho trovato nulla dentro e come spiegato nel suo articolo i rumori si sentono se sono attaccati alla cabine, giusto? Quindi ho scassato un telefono perfettamente funzionante per niente!!!hihihi Grazie Carmen

    • Allora, il suono che si sente su molte reti (compresa la mia, che è su Infostrada) NON è correlato ad eventuali intercettazioni. In particolare, le intercettazioni di polizia avvengono in maniera del tutto invisibile all’utente. NON c’è nessun modo di accorgersene. Anche le intercettazioni abusive (messe in atto da privati) non producono interferenze di questo genere.

      Normalmente questi segnali parassita sono prodotti dal telefono e sono udibili SOLO da chi impugna l’apparecchio (non vengono trasmessi sulla linea). Di solito sono difetti del software di controllo dell’apparecchio o conseguenza di segnali parassita provenienti da altre apparecchiature. Non c’è da preoccuparsi.

      In ogni caso, qualunque ingegnere elettronico di medio livello è in grado di “disinfestare” una linea telefonica od un’abitazione. Ci sono anche molte aziende che lo fanno di mestiere.

    • Carla scrive:

      Buongiorno replico a questo commento perchè sono da almeno un mese che cerco di capire cosa siano questi rumori di tasti in sottofondo nel mio telefono e anche nel telefono del locale accanto. questo succede solo se dall’altra parte della conversazione ce un telefono fisso faccio un paio di esempi per essere piu chiara. se io dal mio telefono fisso chiamo un altro telefono fisso sento rumore come se dall’altra parte premano i tasti del telefono. se dal mio cellulare chiamo un telefono fisso la stessa cosa se il locale che è accanto a me chiama un telefono fisso medesima cosa… ora volevo chiedervi come è possibile questa cosa?

  13. SALVO scrive:

    Salve,le volevo chieder il suo parere su una cosa strana che mi e’ successa oggi. Ho ricevuto una chiamata entrante sul mio cell da tale numero (abbastanza strano) +0000000000 (preciso sono 10 zeri preceduti da +). Ho risposto, e dall’altra parte non parlava nessuno ed ho chiuso dopo circa 10 secondi.preciso che 5 minuti prima , e 45 minuti dopo tale chiamata ho ricevuto rispettivamente, una chiamata anonima muta (circa 2 secondi , ed ho chiuso io stesso), ed una chiamata a cui io non ho risposto per niente. Mi puo’ dire lei , se eventualmente si tratta di telefono sottocontrollo ? Io non ho provato affatto a richiamare quel numero, non sapendo di cosa effettivamente si potesse o potrebbe trattare. GRAZIE

    • SALVO scrive:

      Preciso che il telefono in cui ho ricevuto tali stranezze , e’ un Nokia 6630

    • Il fenomeno che hai riscontrato NON c’entra niente con le intercettazioni.

      Molto probabilmente è l’effetto finale, visibile, dell’infezione di un “virus informatico” che ha colpito il telefono (più esattamente lo smartphone) di qualche tuo conoscente. Ora il virus sta usando il telefono del tuo amico per inviare messaggi (e forse anche chiamate voce, preregistrate) alle persone presenti nella sua rubrica. Il numero chiamante viene alterato per rendere irrintracciabile il telefono contaminato.

      Fenomeni simili si verificano anche quando viene infettato un computer connesso alla rete GSM/UMTS (ad esempio un gateway per la spedizione di SMS/MMS) od un centralino telefonico (al giorno d’oggi, tutti i centralini, sia aziendali che delle TelCo, sono in realtà dei computer).

      Un altro caso in cui si vedono questi effetti è quando qualche tecnico (di Telecom, Vodafone o di qualche azienda che si occupa di un gateway SMS/MMS) sbaglia qualche manovra o quando c’è un problema nella configurazione di qualche strumento di rete (come appunto i gateway SMS e certi centralini aziendali).

      Insomma: niente intercettazioni.

      • Lisa scrive:

        gentile Alessandro, cercando informazioni in internet ho trovato il suo riferimento su un forum che parlava di strane chiamate in entrata su cellulari.
        lei forse è un esperto in materia?
        se fosse così, e lei fosse così gentile da aiutarmi, vorrei chiederle alcune cose: un po’ di tempo fa ho iniziato a ricevere telefonate dal numero +0000000000 … poi con +1 197 e da oggi la novità con + 7 77-7
        la cosa inizia a preoccuparmi un po’ … mi può dare qualche dritta rispetto alla cosa?

        dimenticavo … ho un Iphone!

  14. Antonio scrive:

    Buongiorno
    Per proteggersi dalle intercettazioni telefoniche e dallo spionaggio industriale,in America ho sentito dire che siano in commercio scrambler digitali a media e alta sicurezza,al punto che neppure la Cia sarebbe in grado di decodificare le comunicazioni di quelli più sofisticati,senza possedere la chiave di sicurezza impostata dall’utente.Qui in Italia non ne ho mai sentito parlare.Le risulta siano sul mercato?

    • Questi dispositivi sono disponibili anche in Italia ed in tutta Europa. Sono dei “normali” telefoni cellulari a cui è stata aggiunta un’apposita funzione crittografica. Costano tra i 500 ed i 1500 € e si possono acquistare sia online che in strada presso i negozi di materiale per la sicurezza. Vedi:

      http://www.caspertech.com/
      http://www.antintercettazione.it/index.php
      https://secure.wikimedia.org/wikipedia/it/wiki/Crypto_phone

      Ne puoi trovare molti altri con Google, cercando “criptofonino”, “telefono cellulare crittografia” o “telefonino anti-intercettazione”.

      La differenza tra media ed alta sicurezza è dovuta al modo in cui è implementata la crittografia. I telefoni che usano un apposito chip e sono costruiti attorno ad esso sono ad alta sicurezza. I normali telefoni cellulari commerciali a cui questa funzionalità viene aggiunta installando un apposito programma sono a media sicurezza perché è sempre possibile ingannarli installando altri programmi.

  15. Angelo scrive:

    salve, volevo chiederle un parere e un consiglio su quello che mi è successo da stamattina.la mia raga non riesce a inviarmi mess le da errore ma questo le succede solo verso il mio numero, abbiamo chiamato il 155 che ci ha detto di cancellare tutti i messaggi perchè forse è intasato, e qui mi sono accorto di una cosa, in messaggi broadcast c’erano una serie di messaggi con cifre strane che appena tentavo di cancellare erano protetti e si spegneva il cellulare, ho ripetuto l’operazione riaccendendo ogni volta il cellulare per cancellare un mess broadcast, poi il cellulare si spegne anche se tento di accedere in cartelle personali , che controllando la memoria deve contenere qualcosa , ma io non ho mai usato sta cartella, in conclusione trovo molto strano che il cell si spenga da solo quando tento di accedere in queste zone, e ho trovato molto strani quei mess in broadcast, e mi è venuto il dubbio che il mio cellulare è spiato o controllato o sia stato colpito cmq da un’agente esterno, è possibile? la ringrazio

    • Angelo scrive:

      dimenticavo: da quando è successo ciò non mi appaiono più neanche i messaggi inviati

      • Angelo scrive:

        mi scusi,ora proprio mi sono accorto guardando il registro chiamate di tre chiamate verso sconosciuto che nn ho fatto…una e altre due poco fa a distanza di mezzora…

    • Che telefono è? Se si tratta di uno smartphone (cioè di un cellulare dotato di sistema operativo e su cui si possono installare delle applicazioni) questo potrebbe essere il segno di un tentativo di infezione (cioè di un virus o di qualcosa di simile).

  16. morena scrive:

    ho ricevuto un messaggio di configurazione sul nuovo telefono ma non ho accettato. E’ sufficiente per non installre un eventuale programma spia?
    ho comprato un nuovo cellulare appunto perchè avevo molti dubbi di essere spiata, ma come posso esserne certa (senza rivolgermi alla polizia)? deve pur esserci qualche traccia nel telefono vecchio… ho richiesto il tabulato delle chiamate e degli sms ma era tutto regolare eppure io ne sono sicura perchè una persona (un programmatore) sa cose di me che altrimenti non potrebbe conoscere. La prego mi aiuti a capire…

    • Allora, vediamo di rispondere punto per punto…

      “ho ricevuto un messaggio di configurazione sul nuovo telefono ma non ho accettato. E’ sufficiente per non installre un eventuale programma spia? ”

      Si.

      “ho comprato un nuovo cellulare appunto perchè avevo molti dubbi di essere spiata, ma come posso esserne certa (senza rivolgermi alla polizia)?”

      Dipende. Se si tratta di uno smartphone (un cellulare dotato di sistema operativo e che può ospitare nuovi programmi) allora bisogna far vedere lo smartphone da uno che ne capisca (cioè NON da chi ve lo ha venduto, che di solito capisce solo le sue fatture commerciali). Analizzandolo si potrebbe trovare traccia di qualche programma spia e rimuoverlo (ma non è comunque possibile escludere altre forme di intercettazione).

      Se si tratta di un telefono “normale”, non c’è modo. In questo caso i programmi spia non possono essere presenti e resta impossibile rilevare altre forme di intercettazione.

      “deve pur esserci qualche traccia nel telefono vecchio… ”

      No, non è affatto detto.

      “ho richiesto il tabulato delle chiamate e degli sms ma era tutto regolare”

      Ovviamente, non resta traccia di eventuali intercettazioni nei tabulati che vengono consegnati agli utenti.

      “eppure io ne sono sicura perchè una persona (un programmatore) sa cose di me che altrimenti non potrebbe conoscere. La prego mi aiuti a capire…”

      Posso solo ipotizzare che le abbia installato un programma spia nel telefono. Lo ha mai lasciato solo col suo cellulare?

      Prima di accusare qualcuno di essere una spia, comunque, è meglio esserne sicuri. Diversamente si incorre nel reato di calunnia (da sei mesi a due anni di galera più danni al calunniato, più spese processuali, più eventuali ammende…).

      • morena scrive:

        il telefono è di tipo vecchio e ho lasciato l’ indiziato solo col telefono spesso… una stranezza è che non riesco a ricevere gli sms di un amico come se il suo numero fosse respinto dal mio telefono (ma non c’è nessun blocco visibile parametrizzato nel mio telefono): è un’ altra prova? se faccio una denuncia alla polizia lasciando il telefono da verificare, poi automaticamente la “spia” viene denunciata oppure sono libera di scegliere se farlo o no? grazie mille per le sue risposte. Ho cercato per giorni su internet ma ho trovato solo stupidaggini, lei è l’ unica persona che ha saputo fornire esaurienti risposte.

      • Morena scrive:

        “il telefono è di tipo vecchio e ho lasciato l’ indiziato solo col telefono spesso… una stranezza è che non riesco a ricevere gli sms di un amico come se il suo numero fosse respinto dal mio telefono (ma non c’è nessun blocco visibile parametrizzato nel mio telefono): è un’ altra prova?”

        Potrebbe esserlo. Come ho detto, dipende dal tipo di telefono.

        “se faccio una denuncia alla polizia lasciando il telefono da verificare, poi automaticamente la “spia” viene denunciata oppure sono libera di scegliere se farlo o no?”

        In Italia, l’intercettazione abusiva e la manomissione di apparati elettronici/informatici altrui sono reati veri e propri, non semplici infrazioni amministrative, per cui una volta identificato l’aggressore la Procura ha l’obbligo di legge di indagare. La spia rischia anni di galera per questo giochino.

        Detto questo, devo però dire anche un’altra cosa: è molto, molto difficile che la Procura decida di spendere tempo (decine di giornate lavorative dei suoi uomini) e soldi (decine di migliaia di euro) per indagare su una possibile intercettazione illegale se questa intercettazione non ha prodotto a sua volta un reato od almeno degli effetti evidenti e molto, molto gravi per la vittima.

        Mi spiego: se dei malviventi intercettano un industriale e sulla base di queste intercettazioni gli “fregano” un contratto importante con la Pubblica Amministrazione, allora c’è un reato da perseguire, oltre ad un effetto evidente e molto grave per la vittima, per cui la Procura quasi certamente si metterà a cercare il responsabile.

        Se uno spasimante appiccicaticcio intercetta la sua “fiamma” e la disturba facendole capire che sa cose di lei che non dovrebbe sapere, allora quasi certamente la Procura se ne frega (a torto od a ragione, non sta a me dirlo).

        Il modo migliore di agire in questi casi resta quello di cambiare telefono. Il numero e la SIM possono essere mantenuti senza rischi perché è solo il telefono che può essere contaminato da un virus.

    • morena scrive:

      ultime domande: il mio telefono vecchio (samsung E2210B) può essere usato per le intercettazioni ambientali, cioè lo spione collegandosi può sentire tutto quello che si dice nella stanza in cui si trova il telefono anche se non attivo? e può essere monitorato per sapere in che zona della città mi trovo? capisco che la polizia debba essere in grado di effettuare tutta questa serie di controlli ma che qualsiasi brutto st (BIIIP) possa fare le stesse cose mi fa incavolare.
      grazie mille.

      • In linea di principio, sarebbe possibile. Tuttavia, non mi risulta che esista il software necessario per effettuare questa operazione per questo particolare telefono.

        Tutti i telefoni in grado di ospitare nuovi programmi possono essere dotati anche di appositi programmi spia. Quelli che accettano solo programmi Java (come il tuo e come gli smartphone Android) sono più sicuri di altri ma non sono comunque invulnerabili (l’installazione del programma spia deve essere fatta accedendo fisicamente al telefono, cioè “rubandolo” al proprietario per qualche ora).

        La localizzazione del telefono normalmente richiede la presenza di un GPS (che sul tuo non c’è). La sola registrazione della cella a cui ci si aggancia non è sufficiente per capire dove ci si trova con una precisione elevata. Al massimo si riesce a capire, ad esempio, se ci si trova a Milano od ad Assago…

  17. mutubu lobutu scrive:

    ora ve lo dico se spegnendo e accendendo il telefono in un secondo da uno stesso punto questo tarda piu’di 10 secondi a ricercare la rete e’certo che siete intercettati!

    • No, ci possono essere moltissime ragioni per avere ritardi di questo tipo, a partire da una rete sovraccarica.

      Le tecniche di intercettazione attualmente in uso sono completamente invisibili all’intercettato.

  18. nino scrive:

    Salve a tutti.
    Mi sono intromesso perchè volevo farvi una domanda.
    E’ possibile che ricevo un sms da un amico, e ne ricevo un altro sempre da lui, sempre nello stesso istante però con testo diverso? Che lui non ha scritto.
    In pratica mi è arrito un sms con un testo non appropiato al mio amico, lo chiamo per sapere perchè mi ha inviato quel sms e lui mi dice che non ha inviato quel sms, ma bensì un altro messaggio. Però l sms con il testo strano mi arriva con il suo numero.
    In conclusione mi è arrivato un sms diverso dalla stessa persona nello stesso istante però invece che arrivarmi quello che aveva scritto lui mi è arrivato sempre dal suo numero un altro sms con testo diverso, che neanche lui sa spiegarmi.
    Per piacere fatemi sapere qualcosa se capite qualcosa di tutto ciò.
    Vi ringrazio,
    Nino.

    • L’unica spiegazione plausibile è che sul cellulare del tuo amico ci sia un virus che intercetta gli SMS prima che vengano passati al server di rete e cambia il loro testo.

      Questa però è cosa che può succedere solo se si tratta di uno smartphone dotato di sistema operativo ed in grado di ospitare nuovi programmi (e quindi anche dei “virus”).

      Tecnicamente, il testo dell’SMS può essere modificato anche mentre transita sulla rete (su uno dei server di Telecom, per esempio) ma se le compagnie telefoniche non fossero in grado di prevenire questo tipo di attacchi sarebbero davvero costrette a chiudere. L’unica ipotesi plausibile è un “virus” sul telefono mittente.

  19. davide scrive:

    Salve,
    il mio telefono N95 8gb manifesta da alcuni giorni degli stranissimi segnali, che coicidono tralaltro con il furto dei miei contatti telefonici (come di diversi altri miei colleghi) fatto dal profilo facebook di una mia amica di cui si sono impossesati. (sono un personaggio pubblico).
    La durata della batteria è scesa dalle 32 ore canoniche a meno di 8. Spesso lo schermo si illumina senza motivo e poi si rispegne. Alcuni tasti quali il controllo del volume laterale e i tasti per l’accesso rapido alle funzioni multimediali sono ancora funzionanti ,infatti il telefono riconosce il loro utilizzo, ma non esegue il comando. Altri strani segnali non ancora chiari. Insomma dovrei capire se c’è in atto un fenomeno di spionaggio o cosa e sapere se con eventuale aggiornamento del firewire o formattazzione del telefono il problema si potrebbe risolvere.Ringrazio infinitamente e mi complimento per l’eccezionale preparazione nel campo.
    Davide

    • Cambia telefono.

      I sintomi che hai denunciato fanno pensare ad un programma spia che attiva l’ascolto a tua insaputa. Puoi tenere sia il numero che la SIM ma… fosse in te cambierei anche quelli. Chi ti ha piazzato un programma spia sul telefono potrebbe tentare altre strade.

      In linea di principio, puoi cercare su Internet informazioni sul tipo di spyware usato e sulle relative tecniche di rimozione ma sappi che non tutti i programmi spia sono elencati nei database che trovi su Internet e per molti di questi la procedura di installazione non è nota o non è sicura.

      Cambia telefono.

      • davide scrive:

        Perdoni la replica, solo per una conferma.
        La formattazione del telefono&co. presso un centro assistenza Nokia, potrebbe rimuovere lo spyware? (sono estremamente legato a quel telefono)
        Se così anche fosse lei mi consiglia di cambiare il telefono (se non addirittura sim e numero) perchè se anche si rimuovesse il programma , il malintenzionato potrebbe di nuovo mettere sotto attacco il telefono (o addirittura il numero) e riinfettarlo?
        Me lo chiedo anche perchè non capisco il modo di infezione considerando che il tel è sempre stato con me e non ho installato nessun programma ,o fatto l’accesso a link strani giunti via sms.
        Eventuali dritte su come identificare il tipo di spyware per difendermi cercando sui database internet?
        La ringrazio infinitamente
        Davide

      • La formattazione del telefono risolve il problema ma non chiude il canale di infezione. Se ti hanno contaminato il telefono una volta e non hai capito come hanno fatto, quasi certamente lo rifaranno appena ne avranno bisogno.

        Spesso è quasi impossibile capire come è stato infettato un sistema per la semplice ragione che molti sistemi NON registrano quello che avviene (non tengono i “log file”). Questo è particolarmente vero per gli smartphone e per i PC con Windows.

        Per capire che tipo di spyware è stato usato occorre un’analisi specifica condotta da uno specialista ed anche in questo caso è difficile avere dei risultati certi.

  20. Alessandro scrive:

    Salve, chiedo aiuto per un dubbio che non mi fa dormir tranquillo da molto tempo.
    Ho la quasi certezza che il mio telefono cellulare sia sotto controllo, e penso che ciò sia stato voluto
    dai miei genitori per controllarmi (studio lontano dalla loro città, e i miei sono molto protettivi e possessivi).
    L’unico dato tecnico a cui posso legare la mia certezza, è il fatto che quando telefono o ricevo telefonate da qualsiasi numero, durante la conversazione si sentono dei rumori di sottofondo, simili a quei “bip” delle casse della tv quando si ha il cellulare vicino e si sta per ricevere un sms. La cosa strana è che gli unici numeri telefonici con cui questo non avviene, sono proprio quelli dei miei genitori, con i quali le conversazioni hanno un audio limpido e indisturbato,
    Devo iniziare seriamente a pensare di avere il telefonino sotto controllo?

    • I sistemi di intercettazione sono sostanzialmente invisibili e soprattutto non fanno rumori strani per cui questi “sintomi” sono senz’altro sintomi ma non certo sintomi di intercettazione. Di cosa siano segno, non te lo so dire (fanno pensare ad un problema elettrico del telefono).

      In ogni caso, se temi un’intercettazione da parte dei tuoi genitori vuol dire che temi un programma spia sul telefono (i tuoi genitori NON hanno l’autorità necessaria per mettere sotto controllo il tuo telefono sulla linea, a meno che non siano dei magistrati e tu non sia indagato per qualche reato associativo). Ergo: ripulisci il telefono o, meglio ancora, cambialo.

  21. Gabry scrive:

    Mi sta capitando da oggi di ricevere sms vuoti a raffica da una persona con cui sono in causa perché, tempo fa, ebbe accesso al mio traffico internet ed aveva le foto delle schermate del mio pc e tutte le conversazioni msn e le mail. Può essere che questi sms vuoti indichino che il mio tel sia sottocontrollo o altro? Grazie

  22. Giulio scrive:

    Io ho da fare una domanda un po’ diversa. L’azienda in cui lavoro può registrare le chiamate che partono o arrivano alla sua linea telefonica? In sostanza, se io faccio una telefonata da un apparecchio dell’azienda o telefono con il mio cellulare alla stessa linea, il datore di lavoro ha la capacità di ascoltarmi? E quali sono i mezzi possibili? Dopo aver letto questo articolo di cui invio il link sono rimasto perplesso e vorrei sapere se sapete dirmi di più.

    grazie

    http://www.i-dome.com/articolo/15086-Ascoltare-le-telefonate-dei-dipendenti-Adesso-il-datore-di-lavoro-pu%C3%B2-farlo.html

    • In realtà, la legge italiana protegge il lavoratore sia dalla intercettazione (che è un reato punito con la galera sia se viene commesso sul posto di lavoro che altrove) sia dalla semplice sorveglianza (vietata dallo Statuto dei Lavoratori a meno che non sia correlata a questioni di sicurezza del Lavoratore).

      Ovviamente, l’azienda mantiene tutto il diritto di proteggere sé stessa sia da comportamenti malevoli del Lavoratore (sabotaggi, spionaggio, etc.) che da eventuali rischi di altro genere (fughe involontarie di informazioni) per cui il Lavoratore dovrebbe prendere la sacrosanta abitudine di usare gli strumenti aziendali (telefono, ADSL, fotocopiatrice, etc.) solo a fini aziendali ed usare il proprio cellulare per le cose personali.

  23. federico scrive:

    salve,io ho un telefono samsung omnia 2,qualche tempo fa al tg2 avevano fatto vedere che componendo il numero *#06# compariva il numero di serie del telefono,e questo codice non doveva superare assolutamente le 15 cifre…il mio indica 17 cifre,non 15…e le ultime 2 sono 01…in questo particolare servizio si diceva inoltre che nel caso superasse le 15 cifre,il telefono era sotto controllo…secondo lei??

  24. morena scrive:

    ero sicura di avere il cellulare controllato e ne ho comprato un altro ma ho fatto la sciocchezza di spedirmi delle foto dall’ uno all’ altro; sul nuovo cell ho ricevuto diversi giorni dopo l’ acquisto questi due messaggi:
    MMS PROFILE :nome Profilo:MMSTIM-GPRS URL Server: http://mms.tim.it/servlet/mms Proxy;Abilita Indirizzo IP:213.230.130.089 APN:unico.tim.it Nome Utente: Password:

    WAP PROFILE: Nome Profilo:WAPTIM-GPRS Connessione:GSM-GPRS APN:wap.tim.it IP Proy:213.026.205.001 30/12/2010 15:07:24

    non ho accettato di installarli, ma ti chiedo la cortesia di spiegarmi se sono messaggi “infetti” o di semplice configurazione del telefono.
    Devo rivolgermi alla polizia per essere certa che quello XXXX non mi controlli?

    • morena scrive:

      dimenticavo di dirti che nel tabulato telefonico non c’ è traccia di sms inviati a numeri sconosciuti e che gli addebiti corrispondono agli sms effettivamente inviati da me… ma allora come fa l’ intruso?vede i messaggi come li vedo io solo collegandosi al mio cell? e se nel frattempo io li avessi già cancellati? e quindi potrebbe spedirne anche a nome mio? e come fa ad ascoltare le telefonate? mi sembra di vivere un incubo. Come si fa a verificare se il nome del server corrisponde a quello del gestore? se mi rivolgo alla polizia mi hanno detto che in caso trovino riscontri positivi sono obbligati a procedere d’ ufficio,ma il fatto è che il potenziale “intruso” è un mio superiore (molto superiore) e mi troverei veramente incasinata… devo trovare una strada diversa: ti prego di darmi indicazioni, sei l’ unico così informato sull’ argomento.

  25. andrea scrive:

    …buona serata ,di solito il mio datore di lavoro riprende delle frasi fatte tra me è il mio collega,ess.. parlavamo del lardo di colonnata ,appena arrivati sul posto di lavoro ..lui fece una battuta sul lardo di colonnata,e avrei da esporre altri casi…come posso capire se il cell..o e-mail è sotto controllo,ciao

  26. marco scrive:

    a me sta succedendo una cosa diversa: chiamo dal mio cell ed il cell ricevente vede, invece del mio numero di cell, un numero di un telefono fisso ( pref. napoli ) . Naturalmente chiamando questo numero squilla libero e nessuno risponde.
    Cosa può essere ?

  27. jenaplissken scrive:

    Se ricevete chiamate da +0000000000 non rispondete MAI o vi verrà addebitata pesantemente la chiamata. Non richiamate o accadrà lo stesso. E’SKY. L’AZIENDA SKY E’ORMAI ALLA FRUTTA SOTTO I COLPI DELLA CRISI E DI MEDIASET PREMIUM CHE STA LETTERALMENTE PRENDENDO A BADILATE SKY. SKY CHE PERDE SEMPRE PIU’COLPI E COSI’ HA PERSO IL CONTROLLO E CERCA ADDIRITTURA DI IMPORRE LE SUE OFFERTE. OVVIAMENTE SENZA RIUSCIRCI. MA E’QUEL CHE MERITA VISTO IL PESSIMO ATTEGGIAMENTO DI MARKETING E I PREZZI DECISAMENTE TROPPO ALTI. EVVIVA LA CONCORRENZA E ABBASSO SKY. OVVIAMENTE. SE LA SONO CERCATA.

  28. mauro scrive:

    Buongiorno,
    L’altro giorno ho effettuato una chiamata da cellulare a cellulare, la persona in questione ha risposto ma continuavo a sentire il segnale di “libero” mentre la persona parlava. Ad un certo punto è caduta addirittura la linea.
    Ha qualche idea in merito alla questione?
    Ringrazio anticipatamente.

  29. Nicola scrive:

    Buongiorno Alessandro,
    conplimenti per il sito molto interessante.
    Una domanda: è possibile che sia stato messo sotto controllo da un privato un nokia modello 7373 ?
    Mi pare che sia privo di sistema operativo e quindi esente da sorprese ma gradirei una sua opinione.
    Nicola

  30. Leonardo scrive:

    Ciao a tutti
    vedo che siete molto ferrati in materia e faccio i complimenti.
    Il mio quesito:
    temo che qualcuno voglia controllare i miei SMS per arrivare ad un’altra persona.
    Oggi ho ricevuto una chiamata da un numero anonimo e quando ho risposto a fatto solo il segnale di quando non c’è campo.
    possibile che rispondendo alle chiamate si lasci la possibilità di attivare qualcosa?
    grazie

  31. Alessia scrive:

    Scusi volevo chiederle se puo suggerirmi dei programmi spyware..insomma un antivisrus da installare sul mio cellulare samsung per sapere se sono “spiata” o comunque per evitare che possa succedere. Cerco in internet da un po ma ho trovato solo spyware per il pc.
    Grazie

  32. Domenico scrive:

    Salve, complimenti per la sua esperienza!! La sarei grato se mi desse alcune informazioni. Lavoro come impiegato in uno studio legale ed ho il capo un pò paranoico! E’ possibile secondo lei che riesca a controllare da altra postazione il mio PC, ossia i siti che visito e le mail in entrata ed in uscita??in caso positivo, come faccio ad accorgermene?? E’ possibile che “ascolti” le telefonate da telefono fisso sia in entrata che in uscita?? ed anche in questo caso come faccio ad accorgermene? Ed infine è possibile che abbia piazzato qualche microfono per poter sentire le mie conversazioni da altra stanza’?? ed anche in questo caso come posso scoprirlo?? Le sarei infinitamente grato se potesse aiutarmi, GRAZIE!!

  33. Giulia scrive:

    Salve, qualche tempo fa ho provato a chiamare una persona dal mio telefono fisso al telefono fisso di casa di quella persona, il mio telefono però si è collegato al telefono cellulare di quella persona e infatti l’ho sentita parlare come se già il suo cellulare avesse questa chiamata aperta.
    E’ possibile che il mio o il telefono cellulare di questa persona siano sotto controllo?

  34. massimo scrive:

    buongiorno.ho un grande dubbio..per circa un mese ho sentito fruscii fastidiosissimi durante tutte le telefonate sul mio cell blackberry…ho perfino pensato di cambiare cellulare….poi all’improvviso sono spariti e il cellulare ha ripreso a funzionare perfettamente..l’unica cosa che è avvenuta nel frattempo è stata l’aggiornamento del sistema operativo (e conseguente ripristino) tramite sito blackberry…..posso essere intercettazioni?

Trackback
Check out what others are saying...
  1. [...] qui di seguito un mio vecchio articolo, già apparso sul mio vecchio blog a questo indirizzo:http://alessandrobottoni.wordpress.com/2010/07/16/si-puo-capire-se-il-proprio-telefono-e-sotto-contr… ]Un amico mi ha appena chiesto se sia possibile capire se il proprio telefono (fisso o mobile) è [...]



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 33 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: